Vaccini, il decreto è legge: obbligatori per la frequenza a scuola, basterà autocertificazione dei genitori

Il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha firmato il decreto che introduce l’obbligo  delle vaccinazioni per la frequenza della scuola. Le vaccinazioni che diventeranno obbligatorie nella fascia 0-6 anni saranno dodici,  a partire dal prossimo anno scolastico. Basterà autocertificare l’avvenuta vaccinazione per poter iscrivere i bambini a scuola. Si avrà in questo modo il tempo di presentare la copia del libretto vaccinale entro il 10 luglio di ogni anno all’istituto scolastico. Il decreto sull’obbligatorietà dei vaccini entrerà in vigore da domani. La stessa ministra della Salute, Beatrice Lorenzin, in conferenza stampa a Roma per spiegare i dettagli del provvedimento, ha detto anche che la semplice presentazione alla Asl della richiesta di vaccinazione consente l’iscrizione a scuola, in attesa che la stessa azienda sanitaria provveda ad eseguire la vaccinazione (o iniziare il ciclo in caso di più dosi) entro la fine dell’anno scolastico.

Fonte: Tutto Scuola