Scuola, bonus 500 euro, Fedeli conferma la ‘card docenti’: ecco i dati ufficiali Miur sull’utilizzo

La ministra dell’istruzione, Valeria Fedeli, ha confermato anche per il prossimo anno scolastico 2017/2018 la ‘card dei docenti’, il bonus da 500 euro per la formazione e l’aggiornamento professionale. Resta da vedere se ci saranno ulteriori novità dopo quelle, poco gradite per la verità, introdotte quest’anno.

Come riportato dal sito del quotidiano ‘Repubblica’, le statistiche parlano di due docenti su tre che hanno utilizzato la “card”, in questo suo secondo anno di vita. Secondo i dati diffusi dal ministero dell’Istruzione, aggiornati allo scorso 23 maggio, i docenti di ruolo che si sono registrati al servizio sono stati 480.300 su una platea di 720.000 (dunque il 66 per cento, due su tre come si diceva poc’anzi). I buoni spesa impiegati sono stati 427.533: questo significa che circa 52.500 insegnanti si sono iscritti al servizio, ma hanno deciso di non utilizzarlo. Su un plafond di 381 milioni di euro, quelli messi a disposizione dal Governo, ne sono stati spesi 229 milioni.

Fonte: Scuolainforma