Il Parlamento Europeo dà la parola ai cittadini sul futuro dell’Europa

Il Trattato di Roma, firmato sessant’anni fa, ha dato il via all’integrazione economica e ad una pace duratura a un continente che conta oggi una popolazione di oltre 500 milioni di cittadini.

Il Parlamento Europeo a Bruxelles ha accolto il 21 marzo, 751 cittadini europei chiamati a esprimersi su cosa funziona nell’Unione Europea e su cosa va cambiato, ma anche come questa dovrebbe evolvere per rispondere meglio alle sfide attuali e future. Tra i principali argomenti di dibattito: disoccupazione giovanile,  globalizzazione, sicurezza,  cambiamento climatico e il volto dell’UE post Brexit.

Per maggiori info fare click qui: https://tinyurl.com/lc43sya