Idee innovative contro la corruzione: questo l’obiettivo del nuovo concorso “Generazioni connesse 2018”

Aperto dal 9 al 19 novembre il concorsoCrescere Innovatori – Generazioni connesse”, indetto da Ashoka e Riparte il futuro, che punta a coinvolgere giovani di tutta Italia (dai 15 ai 19 anni), direttamente o tramite gli Istituti scolastici, in una competizione mirata allo sviluppo delle idee più innovative per il contrasto alla corruzione.

L’obiettivo principale della competizione è quello di stimolare i ragazzi a riflettere sui comportamenti corruttivi nel proprio quotidiano; attraverso la compilazione di un questionario, i giovani dovranno raccontare la percezione della corruzione nella propria realtà, a scuola, al bar, allo stadio, nei propri contesti di vita.

Ashoka e Riparte il Futuro selezioneranno trenta finalisti che avranno la possibilità di prendere parte a workshop con esperti, partner della rete e altri giovani – per approfondire le proprie idee e strategie.

I tre progetti migliori e più innovativi, verranno premiati con un sostegno economico di 1500 euro ciascuno, e il sostegno di Ashoka e Riparte il Futuro per la loro realizzazione.

Ashoka​, che da oltre trent’anni opera nel campo dell’innovazione sociale in più di 90 Paesi, crede che, in un mondo caratterizzato da cambiamenti rapidi, anche i giovani debbano imparare a percepirsi come attori protagonisti, abituandosi alla produzione di idee, al lavoro di squadra, per influenzare la realtà in cui vivono. Il tema è già approcciato da Ashoka attraverso il programma Scuole Changemaker, lanciato un mese fa. Adesso, con il concorso “Generazione Anticorruzione“, Ashoka introduce per la prima volta in Italia la metodologia “Crescere Innovatori”, con l’obiettivo di sostenere i ragazzi ad agire come attori del cambiamento nella propria comunità​ ​locale​ ​o​ ​scolastica.

Il progetto ha suscitato l’interesse formale del Ministero dell’Istruzione che ha voluto inserire Ashoka e Riparte il Futuro nella Coalizione Nazionale per l’Educazione all’Imprenditorialità, un gruppo d’azione che fornisce agli studenti strumenti per l’imprenditorialità, l’imprenditività e l’autoimpiego.

Per tutte le informazioni cliccare qui

Fonte: Riparte il Futuro