Google Poly, un ricco repository di oggetti in 3D

È pronta “Poly”, la libreria di oggetti di realtà aumentata e virtuale messa a disposizione di Google, e creata da tutti gli utenti. Al suo interno è possibile trovare di tutto: figure anatomiche, Lego, robot, fari, ponti, scritte di buon compleanno, etc..

L’archivio virtuale è integrato con le applicazioni di pittura e scultura dell’universo di Google VR , TiltBrush e Blocks, ed è rivolto a tutti coloro che costruiscono con ARCore di Google, l’ARKit di Apple o altre piattaforme di sviluppo di realtà virtuale.

Cliccando sul menu principale di Poly, è possibile visionare diverse categorie: Animali e creature; Architettura; Arte; Cibi e Bevande; Natura; Oggetti; Persone e Personaggi; Luoghi e Scene; Tecnologia e Trasporto. Chi desidera può caricare gli oggetti sulla piattaforma o concepirne variazioni. Sotto ogni opera infatti, c’è la possibilità di fare un remix del contenuto.

Il colpo d’occhio è davvero notevole, quest’archivio si presenta quasi come una galleria artistica.

Per visualizzare la galleria cliccare qui

Fonte: Wired