Concorso Nazionale “Storie di resilienza” per raccontare cambiamenti di vita e riscatto sociale

Scade il 30 Dicembre 2017 il termine per la presentazione di candidature al Concorso Nazionale “Storie di resilienza”. L’Agenzia Nazionale Erasmus+ valuterà storie di persone che abbiano saputo trasformare le difficoltà in opportunità grazie alla propria capacità di reagire e all’aiuto di percorsi educativi inclusivi e di crescita personale.

Sarà data priorità alle storie che trattano situazioni di abbandono scolastico precoce, condizione NEETs e svantaggio giovanile, migrazione, richiesta di asilo e protezione, educazione in carcere.
Possono candidarsi tutti coloro che desiderano contribuire alla lotta all’esclusione sociale attraverso il racconto della propria esperienza personale, in cui istruzione e formazione abbiano avuto un ruolo fondamentale nella storia raccontata.
Per candidarsi basterà compilare la scheda online.
Si può concorrere con un testo (formato doc) e/o un video (valgono anche prodotti realizzati per altri concorsi, purché rispettino i requisiti di attinenza ai temi dell’istruzione e formazione come riscatto sociale).
Le migliori storie saranno premiate con un buono spesa da utilizzare per acquistare prodotti culturali. Sarà previsto anche un evento europeo nel 2018.

Fonte: Indire