A Bologna il 3/4 un convegno su biblioteche scolastiche e promozione della lettura

La rete e il digitale hanno profondamente cambiato l’approccio del lettore col testo. Oggi si parla infatti di social reading (o lettura condivisa), intendendo un tipo di lettura che offre possibilità più varie di quella su carta perché si basa su servizi online, siti e applicazioni che permettono di discutere e commentare insieme il libro mentre si legge.

Ma è proprio vero che la lettura si è trasformata in un’attività sociale e condivisa grazie alle piattaforme social oppure rimane sostanzialmente un atto individuale? E come promuovere la lettura tra i giovani?

Per maggiori info fare click qui: https://tinyurl.com/k4u54jt